BACKSTAGE: ANYOTHER

Sabato 04/05 sul palco di Officina MECA avrà luogo un’imperdibile lezione di geografia impartita da Any Other.

Two, Geography” è infatti il titolo del suo nuovo album, uscito lo scorso settembre per la 42 Records.

La geografia a cui facciamo riferimento è quella dei sentimenti, delle persone, dei corpi; la geografia intima e impercettibile che però ci restituisce delle mappe ben precise quando chiudiamo gli occhi.

Progetto della polistrumentista Adele Nigro, astro nascente della musica italiana, “Two, Geography” supera la prima deriva indie rock anni ‘90, che aveva invece caratterizzato il suo primo lavoro “Silently. Quietly. Going Away” (2015). Lo sguardo è adesso posto sulla canzone d’autore che incrocia derive jazz, il tutto filtrato dalla sua poliedrica personalità.

Adele scrive, suona, canta, arrangia e produce la sua musica che vive come un’entità totalizzante, a prescindere dalle tendenze del mercato ma guidandosi soltanto dalle proprie inclinazioni.

Questo l’ha portata in pochi anni a svolgere importanti collaborazioni: da MYSS KETA ad Andrea Poggio, senza dimenticare Generic Animal e il lungo tour con l’Infedele Orchestra capitanata da Colapesce.

L’album è stato presentato in anteprima l’anno scorso in una serie di showcase durante il Primavera Sound, ed ha subito suscitato consenso e interesse in modo universale.

Infatti non è stata per caso la scelta di partire in tour europeo prima di affrontare le date nazionali.

INFORMAZIONI UTILI:

Apertura porte h.21. Ingresso riservato ai soci ARCI: sarà

possibile sottoscrivere l’adesione online sulla pagina Facebook Officina MECA o direttamente in loco. Disponibile servizio bar.

La serata prevede un contributo all’ingresso di 5 euro.

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories