BACKSTAGE: GOMMA


Sabato 2 marzo sotto al grattacielo arrivano questa volta i GOMMA, attesissimi, con il loro Sacrosanto Tour. A due anni da Toska, album d’esordio, esce Sacrosanto per V4V-Records / Peermusic, dal 25 gennaio di quest’anno.

Il post-punk emotivo dei quattro ragazzi, Ilaria, Giovanni, Matteo e Paolo, ha un sapore anni ’90, quelli della sfrontatezza di Kate Moss e del disagio urlato dei Prozac+. I testi sono spaccati della loro vita, senza troppe sovrastrutture melodiche; sono poesie, sono narrazioni contemporanee in musica che lasciano un filo di amaro in bocca, ma anche la voglia di urlare assieme ad Ilaria, la cantante.

Ognuno con il proprio background, i GOMMA sono un ecosistema eterogeneo capace di raccontare storie di periferia con riferimenti al cinema, alla letteratura e, ovviamente, alla musica.

Da Toska ad oggi li abbiamo visti aprire i live di Calcutta, sui palchi più importanti d’Italia, fino ad arrivare allo Sziget Festival 2018… Insomma, in due anni i quattro hanno accumulato un bagaglio significativo di stimoli che li ha condotti a Sacrosanto; un album parecchio distante da Toska, sebbene conservi la grinta di fondo, che è stato definito più “maturo”del precedente. Più melodico, più punk, più dark. Più.

Leggendo le recensioni dell’album, la maturazione dei GOMMA in Sacrosanto ha convinto tutti; ora non ci resta che ascoltarceli live perché è quella la dimensione in cui i quattro ragazzini del parco lasciano il posto a quattro maturi musicisti capaci di sorprendere.

Solite informazioni tecniche:

apertura porte h.21 e ingresso riservato ai soci ARCI.  L’adesione ad ARCI può essere effettuata online sulla pagina Facebook Officina MECA o direttamente in sede, viale Cavour 189. Per la serata, contributo all’ingresso di 8 euro.

My New Stories