PROGETTO CARDINI: 26 UNIVERSI DELL’ARTE E DELL’ARTIGIANATO FERRARESE SI APRONO AL PUBBLICO

INTRODUZIONE A CARDINI – ATELIER APERTI

CARDINI è il progetto che si propone di condurci nei luoghi intimi degli artisti ed artigiani ferraresi permettendoci di visitare i loro atelier e le loro botteghe: un mondo affascinante e sconosciuto. Dal 22 al 24 marzo 2019 a Ferrara

Fresco e al passo con richieste culturali contemporanee, arriva finalmente a Ferrara un progetto che ci permetterà di entrare all’interno dei nuclei di produzione artistica della nostra città.

CHI?

CARDINI nasce dalla collaborazione tra Caterina Pocaterra e Ilaria Valoti e vede il coinvolgimento di Rossella Ibba e Virginia Maluccelli, Sara Ricci e Corradino Janigro, supportati da CNA col patrocinio del Comune di Ferrara.

Protagonisti dell’iniziativa sono anche gli studenti del Liceo Artistico Statale Dosso Dossi che  faranno da guida lungo le strade di Ferrara per condurci nei vari atelier.

DOVE?

Il Festival verrà realizzato a Ferrara, all’interno della cinta muraria. Coinvolgerà, oltre che gli studi di artisti e artigiani,  Officina Meca, il Cinema Boldini, OCA Officina ceramica artistica ed infine la sala espositiva del Liceo Dosso Dossi in via Bersaglieri del Po (che è tra l’altro la partenza fissata per i percorsi).

COME?

Vengono proposti cinque percorsi, ognuno dei quali percorribile in circa due ore. Ogni percorso sarà composto da cinque tappe e avverrà sotto la guida di uno studente del liceo artistico che, insieme all’artista o artigiano, spiegherà ogni spazio cercando di appagare le curiosità di tutti.

I percorsi saranno ripetuti in quattro turni durante la giornata (due la mattina e due il pomeriggio). Sarà possibile fare un massimo di due percorsi al giorno, per un totale massimo di quattro percorsi nei giorni del Festival.

QUANTO COSTA?

1 percorso Intero 8€ / Ridotto 6€*

2 percorsi Intero 12€/ Ridotto 10€

*soci CNA, Arci, YoungerCard, MyFe Card, studenti con libretto universitario, over 65, disabili e accompagnatori.

Ingresso gratuito per i bambini fino a 13 anni.

Per partecipare occorre assolutamente prenotare. Si può fare tramite e- mail all’indirizzo info@cardiniatelieraperti.it oppure chiamando il numero +39 3286611034.

PERCHÈ?

L’esigenza di avvicinare l’arte contemporanea (quella degli artisti “della porta accanto”) è una delle tante ragioni per le quali i cittadini possono apprezzare che vengano proposte queste iniziative.

Viene data la possibilità di conoscere la produzione artistica locale, che è sicuramente meno rumorosa ma non per questo meno importante, ad un pubblico che spesso ammira i grandi nomi dell’arte, senza riuscire viverne i contesti.

CARDINI si propone di avvicinare al cittadino il fervore artistico locale e non solo: coinvolge anche gli studenti del liceo artistico per illustrare tramite un’esperienza diretta che cos’è il mestiere dell’arte. I ragazzi, infatti, riusciranno tramite questi percorsi a vedere le diverse tecniche usate dagli artisti, e artigiani.  Potranno confrontarsi anche con tipi di lavoro legati al mondo dell’arte che non ne implicano la creazione diretta come la guida turistica o museale.

Inoltre non sottovalutiamo il romanticismo, la curiosità e l’interesse che suscitano i luoghi di produzione, figuriamoci i luoghi di produzione artistica!

QUANDO?

Da sabato 23 Marzo a domenica 24 Marzo.

I percorsi sono previsti dalle 9:00 alle 18:00.

EVENTI OFF!

Gli eventi off della manifestazione prevedono:

  • una mostra degli studenti della classe IVºA del Liceo Dosso Dossi presso la loro sala espositiva dove verranno allestite una selezione delle opere prodotte dai ragazzi, ispirate alla loro esperienza nei percorsi. Tra tutte le opere prodotte ne verrà finalmente scelta una che sarà premiata.
  • presso Officina Meca l’installazione dell’artista Lorenzo Romani “Hourglasses Warehouse”, il concerto della pianista Ottavia Marini con la partecipazione di Francesco Pedrali, la premiazione dell’opera vincente tra tutte quelle prodotte dagli studenti del Liceo Artistico e dj set lounge di Tebo (Giacomo Tebaldi).
  • l’ Officina di ceramica artistica (OCA) proporrà dei laboratori di ceramica per bambini e per adulti
  • proiezione del film di Heather Lenz, “Kusama – Infinity”, 2018, presso il Cinema Boldini, con intervento introduttivo della prof.ssa Patrizia Ada Fiorillo.

ALTRE SPECIFICHE

Per consultare la lista completa degli artisti e artigiani partecipanti potete accedere al sito ufficiale: www.cardiniatelieraperti.it

Impegnato divulgatore di alternative.

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories