ZAPATA VIBES

Emiliano Zapata è stato un rivoluzionario Messicano, di umili origini, vissuto a cavallo tra il XIX e il XX secolo.

Difensore dei diritti delle comunità indigene e delle classi rurali più basse, cui i latifondisti avevano tolto qualsiasi diritto esercitato sulla terra.

Grande sostenitore della riforma agraria, dopo la mancata attuazione del Plan de Ayala,  in cui si chiedeva la restituzione delle terre alle comunità indigene e l’esproprio di un terzo delle terre alle haciendas, decise di continuare la guerriglia finché non fu assassinato in un’imboscata.

Preferisco morire in piedi piuttosto che vivere in ginocchio”.

Così si dice abbia detto Zapata, il cui spirito rivoluzionario viene perfettamente sintetizzato in questa battuta.

Questo è il tipo di atteggiamento che permette il miglioramento sociale, che alimenta le battaglie e le speranze della gente, permette di porre davanti a qualsiasi cosa la dignità dell’essere umano.

“El pueblo unido jamás será vencido”.*

Negli anni ’60 in Cile prese piede la ‘Nueva Canción Chilena’, un fenomeno socio-musicale sviluppatosi dal lavoro di Violeta Parra, e in quello dei suoi figli poi. La loro ricerca mirava a recuperare la musica folkloristica cilena tradizionale e fonderla con i ritmi latinoamericani, oltre che a introdurre liriche a sfondo sociale.

“La poesia è un’arma carica di futuro”.**

Vi proponiamo in questa play-list un percorso tra una musica che affonda le radici nella cultura popolare Latinoamericana e ne riprende ritmi, strumenti, forme canore e poetiche; provando a percorrere varie derive che questi concetti hanno preso nella contemporaneità.

I testi socialmente impegnati hanno la virtù di rendere certe battaglie patrimonio di tutti e spingono ad attivarsi verso il bene comune.

________________________________________________

*Brano inspirato a una frase del leader politico colombiano Jorge Eliécer Gaitán. Composto negli anni ’70 dalla collaborazione di Sergio Ortega con i Quilapayún (dal mapundungun:  k ila, ‘tre’, e payún, ‘barbe’): una band folkloristica formatasi negli anni ’60 in Chile.

**Gabriel Celaya

My New Stories